Investito da tir muore Carabiniere

Un appuntato scelto dei carabinieri è morto dopo essere stato investito da un mezzo pesante nel corso di rilievi stradali. Intorno alle 18.30 una pattuglia della stazione carabinieri di Arquà Polesine (Rovigo) è intervenuta lungo la Statale 434 per la presenza di un’autocisterna che, per un guasto, stava riversando liquido sulla carreggiata. Nel corso dei rilievi, un mezzo pesante che sopraggiungeva ha investito mortalmente il capoequipaggio, l’appuntato scelto Antonino Modica, 55 anni, e il conducente del mezzo in avaria, ferendolo gravemente. Il militare autista, appuntato Vito Maurantonio, è rimasto illeso. La vittima lascia la moglie e 2 figli. Il ministro della Difesa Elisabetta Trenta esprime con un tweet “a nome suo e delle forze armate cordoglio per l’Appuntato Scelto Antonino Modica, deceduto questo pomeriggio a Villamarzana (Ro) in un incidente in servizio. Profondamente addolorata sono vicina alla famiglia e ai carabinieri”.

Facebook Comments
Redazione