DROGA: SGOMINATO TRAFFICO A LECCE

La Polizia di Lecce sta eseguendo numerosi arresti per associazione a delinquere di stampo mafioso e traffico di sostanze stupefacenti e spaccio. Le indagini dei poliziotti della Squadra Mobile in collaborazione con quelli della Squadra Mobile di Ravenna dei Reparti Prevenzione Crimine di Lecce Potenza e Pescara del Reparto Cinofili di Brindisi e del Reparto Volo di Bari hanno accertato che gli arrestati sono tutti parte di un gruppo criminale che aveva acquisito il controllo di parte del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo leccese attraverso una serie di sodali storicamente legati alle loro persone. Le investigazioni durate un anno e mezzo sono scattate dopo una serie di atti intimidatori contro i congiunti di un collaboratore di giustizia e si sono avvalse delle dichiarazioni di un pentito. Il gruppo criminale aveva raggiunto nel territorio leccese approfittando anche dello stato di detenzione delle figure di riferimento dei clan della Sacra Corona Unita una relativa autonomia criminale mantenendo peraltro trasversali rapporti con personaggi di rilevante spessore criminale che in piu’ occasioni hanno agito da intermediari nella vendita di ingenti quantitativi di sostanza stupefacente. Ricostruiti centinaia episodi di spaccio di ingenti quantitativi di cocaina eroina hashish e marijuana

Facebook Comments
Redazione
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com