MIGRANTI IDENTIFICATI 8 IRREGOLARI DEDITI ALLO SPACCIO. AVVIATE LE PROCEDURE DI ESPULSIONE

Durante i controlli nei casolari abbandonati ad Altopascio.

Mirati controlli nelle abitazioni dismesse spesso rifugio di cittadini senza fissa dimora e dediti allo spaccio di stupefacenti sono stati eseguiti questa mattina dai carabinieri di Altopascio Lucca e dalla locale polizia municipale. Il servizio ha visto impegnato un dispositivo di oltre 20 unita’ tra militari ed agenti integrato da 2 unita’ cinofile dell’Arma. Nel complesso sono stati perquisiti due casolari nei quali sono stati sorpresi a dimorare 8 cittadini stranieri tutti privi di regolare documento di soggiorno e senza alcuna precedente identificazione nei cui confronti sono state avviate le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale. Ulteriori controlli finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti e al rispetto della normativa sul soggiorno degli stranieri saranno eseguiti anche nei prossimi giorni.

Facebook Comments
Redazione
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com